Anteprima AMEX 2011 URDM IRON

Anteprima AMEX 2011 URDM IRON

All1
Sono quattro i modelli SDM che Amex presenta al mercato per il 2011, che vanno a soddisfare tutte le esigenze dei possibili utilizzi, dal Wave allo Slalom passando dal Freeride. I nuovi modelli sono: Hybrid, Crosscut, Session e Raptor. Tutti questi modelli hanno un caratteristico ed unico “Progressive Drop Shape”, questa particolare forma degli alberi SDM di Amex permette di avere una curva perfetta ed omogenea, priva di “angoli”, grazie alla rastrematura progressiva dal bottom al top. Infatti tutti gli alberi SDM di Amex hanno un diametro relativamente ridotto già all’altezza del boma, uno shape quindi sottile e lontano dagli alberi comunemente in commercio; al contempo non presentano la disomogeneità tipica dei drop shape, con la loro brusca riduzione di diametro.
Questo conferisce inoltre agli alberi un aspetto più aerodinamico e soprattutto sono più robusti. Senza dimenticare che una riduzione omogenea del diametro permette di rispettare meglio gli stretti parametri cui gli alberi devono attenersi per performare al meglio sulle vele moderne.

Per quanto riguarda gli RDM, Amex propone per il 2011 tre diversi modelli con differenti percentuali di carbonio: Katana, T-Bone e il top di gamma SuperModel. L’Iron invece è un Ultra RDM carbon 100%.
Tutti gli alberi Amex 2011 SDM e RDM hanno la stessa finitura opaca che li rende estremamente gradevoli alla vista; sono inoltre dotati di un particolare rinforzo all’altezza del boma in maglia di carbonio 1×1, per garantire una sicurezza assoluta in quel importante punto di connessione tra albero e maniglia del boma. Altra importante caratteristica è il rinforzo, sia alla base del bottom che alla base del top, con l’aggiunta di materiale di carbonio a trama incrociata a vista, che oltre a rendere ancora più gradevole l’estetica, con l’elegante intaglio al laser del logo Amex, garantisce una estrema resistenza in questi delicati punti, evitando il formarsi di quelle pericolose crepe alla base dell’albero che potrebbero essere sinonimo di rotture inaspettate.
Amex ha inoltre in gamma dei modelli di fascia “entry level”: il Future, albero adatto a junior e principianti; il Natural, un SDM 30% in carbonio, e il Visio, un RDM 40% in carbonio; caratteristica comune di questi 3 alberi è la buona qualità abbinata ad un prezzo molto aggressivo, venendo comunque prodotti con la pregiata tecnologia prepreg, cosa rara in questo segmento di prodotto, per garantire le stesse caratteristiche delle linee più prestigiose prodotte da Amex.

Questa settimana abbiamo scelto di presentarvi l’IRON.

URDM IRON
Prepreg Carbon 100+%
Ultra Reduced Diameter Wave

Iron_1

L’albero di Amex Ultra RDM, ovvero ancora più sottile di un albero a sezione ridotta. Con questo modello Amex ha voluto rispondere alle esigenze dei waver puri e più radicali. Un albero che è reattivo come il SuperModel Pro ma più morbido sulle braccia e confortevole come il T-Bone; è assolutamente indistruttibile ed affidabile. Un albero che nonostante sia costruito al 100% in carbonio possa dare quella sicurezza necessaria per uscite in condizioni estreme, dove ridurre la possibilità di rotture è un’esigenza primaria. Questa estrema affidabilità è garantita proprio dal diametro Ultra RDM dell’albero, che, grazie alla distanza ridotta tra le pareti, aumenta in modo esponenziale la resistenza della struttura (pensate, per eccesso, alle canne da pesca e a quanto queste possano piegarsi ed attorcigliarsi senza rompersi); questa caratteristica lo rende immune anche alle forti sollecitazioni torsionali cui questo tipo di albero viene frequentemente sottoposto, come ad esempio nell’atterraggio dai Back Loop più alti o nelle frullate più devastanti. Come per gli altri RDM di Amex anche l’Iron è dotato del rinforzo sulla zona boma e del carbonio a trama crociata a vista sulla base del bottom e del top. Anche per questo modello la rifinitura è opaca.
Misure disponibile: da 370 a 460.

Leave a comment

Top